sabato 1 settembre 2007

ad esempio a me piace il sud
























"Terra rossa, terra di sud, terra di dove finisce la terra"

Mi sono sempre chiesto quale colore usino i bambini salentini per disegnare la terra,
dunque, il cielo è azzurro e va bene, per il mare usiamo il blu, ma la terra?
Mi auguro che il convenzionale marrone non venga utilizzato e che ogni bambino abbia nel portapenne almeno una sanguigna.

22 commenti:

edilavorochefai ha detto...

salsiccie fegatini..viscere alla brace...:)


bellissimo come sempre.
bentrovato a te

marcello.bottega ha detto...

qui soffia il vento d'Africa...

Andrea ha detto...

davvero molto bella, l'illustrazione, romantica e passionale...
Bentornato!
Andrea
---------
www.nerotorino.blog.lastampa.it
www.stanza2046.com

Anonimo ha detto...

Che bella!!!!
El hombre con los bigotes podrìa ser ti....pero en una versiòn mas madura!
Ti abbraccio.
la tua amica pruriginosa...

marcocorona ha detto...

se non mi sono fottuto il gheriglio sono Anita e Marcello Mastro.

marcocorona ha detto...

antonioni!

marcocorona ha detto...

fellini fellini!

marcocorona ha detto...

hitchcock?

M ha detto...

Caro Marcuzzo, il gheriglio aimè è andato: Lynch e Rossellini( riveduti e corretti).
Pruriginosa,un beso con bigotes grattanti.
Andrea grazie,
Bottega e ci dice tenetemi fermo!
Edi, grazie, le viscere le ho mangiate, ma non sono diventate il mio piatto preferito!
bau.

marcocorona ha detto...

porcatroiahocannato!

marcocorona ha detto...

ma certo come ho potuto non arrivarci...vista l'avevo vista ma dove? dove?! e che non rifletto mai quando scrivo.

il boidi ha detto...

ero passato e avevo anche scritto un commento... ma qualcosa di informaticamente meschino non ha postato nulla.
l'immagine ricorda icone che oggi sono la moda e non più lo stile ... altri impeti grafici impazzano, oggi. Sono un pò nostalgico per certi versi, e anche romantico per altri. E' romantica, passionale... siciliana, si, ci sta benissimo... è i bambini? quelli lo sanno da sempre qual'è la tonalità perfetta per colorare la terra. Lo sapevo anche io un tempo... ora sono troppo "sobrio" e "corrotto" per tirare a indovinare un colore. Sarebbe una sfumatura dettata da regole, da uno stile... non sò... ma non sarebbe istintiva, forse. il Boidi

sere ha detto...

Ma non era Amedeo Nazzari?
Secondo me si.
Catene!

M ha detto...

ma quanto sono evocativo.

Anonimo ha detto...

...e che sia rossa, si, perchè non posso dimenticarla, la tua terra...come la porpora che infiamma il mattino...dopo la taranta, ad otranto....
piccola Ingrid ringrazia e gode dei benefici del suo "Viaggio in...salento"...

M ha detto...

Ingrid?...ma, ci conosciamo?

Anonimo ha detto...

...parlavo della mamma di isabella/dorothy vallans...secondo te, ci conosciamo...pianista?

M ha detto...

ops.

Anonimo ha detto...

?

sere ha detto...

...Pianista?...

honey ha detto...

secondo me la sanguigna c'è. e quando nell'astuccio non la vedi la trovi da un'altra parte. dentro, per esempio. (per esperienza)

M ha detto...

Sere, parlavo del mio sogno ricorrente.

Honey, bambini sanguinanti?