domenica 18 novembre 2007

in gabbia
























illustrazione pubblicata su La Stampa di dom 18 nov

10 commenti:

marcocorona ha detto...

l'anello della gabbia è venuto bene e l'uccello pure, e il fondo mancante della gabbia lo immagino pieno di cacche d'uccello, tanto per cambiare.

sere ha detto...

Bellooo, ma...mi ricorda qualcosa...
O forse mi sbaglio..

Mitì ha detto...

Ecco, ci sono dei giorni di estremo lavoro in cui mi sento esattamente così ;-)

M ha detto...

-..-Marcuz: tanto per cambiare...
sono andato a vedere la mostra del buon Gipi a torino...bela!

Sere: sedimenti.

un acuto osservatore ha detto...

è sinistro, quel braccio giallo.

edilavorochefai ha detto...

un prestidigitatore..:)

Anonimo ha detto...

...queste femmine...sempre con la solita cosa nella testa!!!

M ha detto...

ah! lettura interessante, non ci avevo pensato.

Laura Bpm ha detto...

trovando questa immagine su internet ho avuto una grande emozione perchè rispecchia esattamente il mio stato d'animo.I tuoi lavori sono molto intensi.Verrai mai a Roma per una mostra?Spero di sì.
Laura

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good